Ombra

Facebook

Ombra

Benessere

Ombra

Contro il colesterolo serve un piatto di legumi al giorno

19/05/2014

L'effetto è maggiore nel caso degli uomini Anche i legumi sono preziosi alleati nella battaglia contro il colesterolo cattivo. A svelarlo è un'analisi pubblicata sul Canadian Medical Association Journal secondo cui basta una porzione al giorno di ceci, piselli, fagioli, lenticchie e, più in generale, legumi non oleosi, per ridurre del 5% i livelli di colesterolo LDL, quello considerato “cattivo” per la salute. Una riduzione che agli occhi...

Cioccolato e caffè: buoni sì, ma non per il sonno

19/05/2014

Meglio non consumarli a ridosso della cena: possono interferire con il sonno Saranno anche molto gustosi ma non conciliano il sonno e quindi, se proprio si ha la passione per caffè e cioccolato, è meglio limitare il loro consumo alla prima parte della giornata, e quindi alla mattina o al primo pomeriggio, evitandoli soprattutto a partire dall’ora di cena. Il consiglio è valido per tutti ma in particolare per coloro che hanno qualche problem...

Come Robocop: un metallo liquido per “nervi artificiali”

12/05/2014

Potrebbe riparare i tessuti nervosi recisi durante gli interventi chirurgici Gallio, selenio e indio. Tre metalli per una lega di metallo liquido che promette di sostituire i nervi danneggiati e ha proprietà di conduzione elettrica simili al tessuto nervoso. È la sperimentazione condotta dai ricercatori della Tsinghua University di Pechino che hanno realizzato un prodotto rivoluzionario in grado di riparare i nervi che sono stati recisi in seg...

Con il sangue giovane si può arrestare l'invecchiamento?

12/05/2014

Esperimenti condotti nei topi svelano che uno o più fattori nel sangue giovane invertono gli effetti dell'invecchiamento Dopo quella che consente di proteggere la chioma dall'alopecia un'altra “cura del vampiro” promette di rivoluzionare il mondo della medicina. Tre diversi studi pubblicati sulle prestigiose riviste scientifiche Nature Medicine e Science hanno infatti dimostrato che nei topi il sangue di individui giovani contiene fattori c...

Carotidi, l'aterosclerosi può compromettere la memoria

12/05/2014

Il restringimento delle arterie che portano sangue al cervello ne può alterare le capacità Quando l'aterosclerosi colpisce le carotidi a farne le spese può essere anche la memoria. La notizia arriva dall'American Academy of Neurology, che ha anticipato i risultati di uno studio che sarà presentato durante il 66mo convegno annuale in programma a Filadelfia a partire dal 26 aprile. “Se questi risultati saranno confermati in studi più ampi ...

La vitamina D: quali  sono i benefici?

La vitamina D: quali sono i benefici?

19/05/2014

Non solo favorisce lo sviluppo di ossa e denti: svolge diverse funzioni, tutte importanti Si sente parlare spesso della vitamina D e dei benefici che apporta all'organismo umano. Se, da una parte, è noto che questa vitamina sia fondamentale per permettere l'assorbimento del calcio e del fosforo, due elementi importanti per un sano sviluppo di ossa e denti, molte altre sono le attività che svolge all'interno dell'organismo, e ognuna ha la sua i...

Ridere rinforza la memoria

14/05/2014

Secondo uno studio americano, delle sane risate abbassano il livello di cortisolo, l'ormone dello stress, responsabile anche della riduzione della memoria a breve termine. di: Fabrizia Sacchetti Bastano delle sane risate per mantenere più lucida la nostra memoria negli anni? Secondo un nuovo studio americano è così: ridere fa diminuire i livelli di cortisolo (l'ormone dello stress) che danneggia i neuroni del cervello e quindi la sua capac...

Fibre e batteri: nell'intestino è scritto il segreto dell'evoluzione

12/05/2014

A confronto il microbiota degli Hadza della Tanzania con quello di alcuni italiani Lo chiamano il secondo cervello dell'uomo. Per l'intestino i batteri sono quello che i neuroni sono per la materia grigia. Ed è anche grazie ai batteri, che a migliaia colonizzano l'intestino, che l'uomo si è garantito l'adattamento ai diversi habitat. Un capitolo importante di questa “alleanza” è stato scritto in uno studio pubblicato su Nature Communicati...

Così i nervi danneggiati  si riparano  da soli

Così i nervi danneggiati si riparano da soli

12/05/2014

La scoperta sensazionale sulle pagine di Nature Communications I nervi danneggiati possono ripararsi da soli. Per renderlo possibile è però necessario togliere un freno che la natura ha messo a questo processo. A svelarlo è uno studio pubblicato su Nature Communications da un gruppo di ricercatori guidato da Doug Zochodne dell'Hotchkiss Brain Institute dell'Università di Calgary (Canada), secondo cui il freno in questione è la proteina Reti...

Dietetica Cinese per conservare la salute

05/05/2014

All’inizio del terzo millennio, alla luce di nuove conoscenze, non solo mediche, ma anche socioculturali, il concetto di salute, anche in Occidente, si sta ampliando e sta coinvolgendo aspetti più globali e importanti della vita dell’individuo. Questa nuova immagine di salute non si riferisce semplicemente alla sopravvivenza fisica o all’assenza di malattia, ma coinvolge anche gli aspetti psicologici e mentali, le condizioni naturali, ambi...